Dir.san. Eriberta Ros Aut.San. n°6 del 22-11-2010.

Una emergenza è una situazione imprevista di potenziale pericolo per la vita dell’animale.In medicina umana le emergenze, a seconda della loro gravità, sono associate a un colore:

  • Bianco, non critico:
  • Verde, intervento differibile
  • Giallo, intervento indifferibile-urgente
  • Rosso, intervento di emergenza

In medicina veterinaria possiamo sempre considerate emergenze le crisi convulsive o il collasso cardio-circolatorio, la perdita di coscienza, una grave ipotermia o ipertermia dell’animale, un incidente stradale, le ferite da morso, un respiro difficoltoso, sanguinamenti imponenti o continui, vomito incoercibile, la diarrea grave, la sospetta ingestione di tossici o veleni o di corpi estranei, le cadute dall’alto, la dilatazione improvvisa dell’addome o le aritmie cardiache.

In clinica possiamo sempre ricevere il paziente in pericolo di vita ed è disponibile un servizio di ospedalizzazione e l’assistenza di personale medico 24 ore.

Non è sempre facile, soprattutto per un proprietario, capire cosa possa rappresentare un’urgenza clinica per il proprio animale.

Per questo consigliamo sempre un consulto telefonico per ogni tipo di consiglio, al numero dell’ospedale 3933512926